• fenomeni sociali

  • fenomeni sociali

  • fenomeni sociali

  • fenomeni sociali

  • fenomeni sociali

  • fenomeni sociali

  • fenomeni sociali

  • fenomeni sociali

Copyright 2018 - Custom text here

In ottemperanza a quelli che sono i suoi obiettivi statutari ed alla Legge 14 gennaio 2013, n. 4; Associologi si propone di:

  • conseguire il più ampio riconoscimento sociale e normativo della professione di sociologo in tutti i suoi aspetti e nelle diverse forme in cui ciò si riveli necessario od opportuno;
  • certificare la qualità professionale dei sociologi vigilando attraverso adeguate strutture organizzative e tecnico-scientifiche, affinché le prestazioni professionali da essi fornite, rispondano a riconosciuti criteri di qualità ed offrano ai fruitori delle loro prestazioni garanzie di idonea soddisfazione delle richieste presentate al professionista;
  • redigere e pubblicare, mantenendolo costantemente aggiornato, un elenco che elenchi i soci professionalmente in grado di assicurare la qualità professionale;
  • rappresentare il gruppo professionale in tutte le sedi in cui si discute e si decide della utilizzazione e dell’inserimento del sociologo;
  • verificare sull’applicazione di del Codice Deontologico costituente l'insieme dei principi e delle regole che ogni sociologo deve osservare ed ai quali deve ispirarsi nell'esercizio della sua professione;
  • intraprendere tutte le iniziative idonee a garantire la tutela della professione e lo sviluppo della professionalità sociologica, in particolare attraverso la ricerca di forme di collaborazione con Associazioni, Enti pubblici e privati presso i quali possa essere promossa l’operatività del sociologo;
  • attivare forme di accreditamento della formazione dei sociologi attraverso la definizione di standard e criteri organizzando, in forma diretta ed indiretta, attività formative, anche attraverso la collaborazione con le Università - ed in particolare con Facoltà, Istituti, Dipartimenti e Scuole di Specializzazione - presso le quali vengano compiuti studi sociologici al fine di definire percorsi formativi adeguati alle necessità della società civile;
  • promuovere tutte le iniziative idonee a consentire ai neo-laureati di trovare adeguati sbocchi occupazionali come sociologo;
  • contribuire allo sviluppo delle scienze sociali stimolando, anche attraverso studi e ricerche condotti o promossi direttamente ovvero attraverso la collaborazione o la partecipazione di altri organismi associativi, un’attività scientifica volta alla diffusione della Sociologia e delle sue applicazioni;
  • promuovere ed organizzare attività formative e l’attuazione di tirocini secondo le leggi comunitarie, nazionali e regionali;
  • istituire rapporti con Associazioni nazionali ed europee e con Associazioni internazionali che si propongono fini analoghi o che operino nello stesso campo.